Coni Orton per misurare la temperatura interna del forno in cottura.

È possibile selezionare dal menù a tendina il numero del cono con la temperatura corrispondente.

 

I coni Orton vengono venduti a coppia o in confezione da 25 pezzi.

 

I coni pirometrici sono utilizzati per monitorare le cotture ceramiche da oltre 100 anni. Sono utili nel determinare quando una cottura è completata, se il forno ha fornito abbastanza calore, se ci sono differenze di temperatura nel forno o se si è verificato un problema durante la cottura.


I coni sono realizzati con miscele accuratamente controllate.

Si curvano in modo ripetibile (in un relativamente piccolo campo di temperatura, pochi gradi centigradi).

La posizione finale di flessione è un'indicazione di quanto calore sia stato assorbito.

Coni Orton Self Supporting

SKU: 50001583
€ 1,96Prezzo
N° e Temperatura
Confezionamento
  • Tutti gli attrezzi Cibas sono scelti per la loro qualità e durata nel tempo.

    Abbiamo una vasta scelta di attrezzi che servono per decorare o lavorare gli impasti in tutte le sue forme. 

  • Ci vogliono da 15 a 25 minuti perché il processo di deformazione prenda il via. Questo dipende sul numero del cono. Il cono si piega lentamente in un primo momento, ma una volta raggiunto il punto intermedio (posizione
    ore 3) si curva rapidamente. Quando la punta del cono raggiunge il livello della base, è considerato correttamente raggiunta la temperatura. Questo è il punto di lettura della temperature di riferimento del cono. Le differenze tra un cono che tocca il ripiano e un cono nella posizione ore 4 dell'orologio sono piccole, di solito 1 o 2 gradi. Le temperature indicate nelle tabelle sono state determinate in condizioni di cottura controllate, in forni elettrici e atmosfera normale. Le temperature dei coni sono indicate con riferimento alle velocità di riscaldamento. Questo tassi di riscaldamento sono riferiti agli ultimi 100°C del ciclo di cottura. Diversi livelli di riscaldamento cambieranno la temperatura di lettura del cono. La temperatura letta sarà più alta con velocità di riscaldamento più rapida e
    inferiore per velocità di riscaldamento più lenta. La piegatura del cono viene influenzata dall'atmosfera di cottura, ad esempio con atmosfere riducenti o contenenti ossidi di zolfo. Orton consiglia l'uso di coni senza ferro per tutte le cotture in riduzione (coni 010-3). Se un cono viene riscaldato troppo velocemente, la superficie del cono si vetrifica e i componenti utilizzati per produrre i coni formano gas che gonfiano il cono. Se i coni devono essere cotti rapidamente, devono essere preventivamente calcinati. I coni dovrebbero essere calcinati a circa 455°C in atmosfera neutra. Se un cono è stazionato per un certo tempo a una temperatura prossima alla sua temperatura di riferimento continuerà a maturare, vetrificandosi, curvandosi e dando una lettura non corretta della temperatura. Un fattore importante per la curvatura del cono è il tempo: come regola generale uno stazionamento di 1 o 2 ore porta a una maggiore deformazione del cono equivalente alla lettura di un cono di numero superiore. Con uno stazionamento di 4 o 6 ore porterà alla deformazione del cono equivalente a due numeri superiore (più caldi). In pratica un lungo stazionamento induce errori di lettura della temperatura del cono.

Italia     Facebook     Youtube     Google+     Instagram

Categorie Promozionali

Sovra menù contenente progetti e promozioni per tutti i clienti

Cookie

I nosti Servizi

Corsi riguardanti la ceramica e le sue tecniche disponibili tutto l'anno

Stripe payments

Pagamenti diretti con carte:

VISA, MasterCard, DISCOVER e American Express

Cibas S.a.s. di Poli Fabio & C.  Strada Marchesane 207, 36061 Bassano del Grappa  - VI - ltaly P.Iva: 01845430246  Mail: info@cibasimpasti.com

© Copyright 2015 - 2020 Cibas, Tutti i diritti riservati - Web Designer & Web Administrator: Gianmaria Lovison